Descrizione immagine

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI


SEZIONE DI CUNEO


ERMANNO SILVANO

Descrizione immagine

SOMPARSO STEFANO FARINA, IL CORDOGLIO DELL’A.I.A.

Descrizione immagine

All’età di 54 anni, improvvisamente, ci ha lasciato l’ex arbitro internazionale ed attuale Responsabile della CAN B, Stefano Farina. Arbitro della Sezione di Novi Ligure dal dicembre del 1979, ha debuttato in Serie A nel gennaio del 1995 dirigendo complessivamente 236 gare della massima serie e 117 di Serie B. Ha diretto due finali di Supercoppa Italiana e la finale di Supercoppa Europea del 2006. Osservatore UEFA, è stato Rappresentante degli arbitri in attività e Responsabile della CAN D e della CAN PRO.
Il Presidente dell'AIA Marcello Nicchi ed il Vice Narciso Pisacreta, insieme ai componenti del Comitato Nazionale, al Responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Alfredo Trentalange, ai Responsabili degli Organi Tecnici Nazionali, ai Componenti della CAN B, Cristiano Copelli e Gabriele Gava, anche a nome dei 35.000 arbitri italiani, esprimono alla famiglia di Stefano profondo cordoglio e vicinanza.
Si uniscono il Segretario dell’AIA Francesco Meloni, il Vice Segretario Massimo Solfanelli, il Responsabile della Segreteria della CAN B Davide Garbini, il Direttore Responsabile della Rivista "l'Arbitro” Carmelo Lentino, i Coordinatori della redazione e tutto il personale FIGC in forza all’Associazione Italiana Arbitri.

MINUTO DI RACCOGLIMENTO E LUTTO AL BRACCIO
Il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio ha disposto un minuto di silenzio nel prossimo week end su tutti i campi di calcio. Gli arbitri, di tutte le categorie, su indicazioni del Presidente dell’AIA, scenderanno in campo con il lutto al braccio. Analoga cosa, su invito della FIGC, faranno le Nazionali di calcio.

AOSTA STIAMO ARRIVANDO!

Descrizione immagine

Ed anche quest'anno la consueta partita amichevole con la Sezione di Bra è stata disputata. 

Vista la numerosa partecipazione, dovuta anche all'inserimento in organico di nuovi arbitri, il mister Varriale ha deciso di suddividere la rosa in due squadre; ed è così che nel 1°T. vediamo scendere in campo le giovani leve, che nonostante l'impegno concludono la loro prestazione con il risultato fermo sul 5 a 1 per i colleghi di Bra.

Nel 2°T. invece la difesa della "Vecchia guardia" dimostra di sapersi ancora difendere bene, incassando un solo gol, ma sfortunatamente senza concludere nulla in attacco.

Partita terminata quindi 6 a 1, ma che ha dimostrato nuovamente come lo spirito di gruppo e di aggregazione sono sempre vivi nella nostra Sezione.

Sicuramente anche quest'anno i campi di Aosta vedranno un gruppo di amici e di arbitri pronti a divertirsi!

RADUNO TALENT OTS

Ieri, Domenica 19 Marzo, si è tenuto a Novara il raduno Talents per i giovani arbitri emergenti delle nostre Sezioni Arbitrali.
Accompagnati dal Presidente Igor Crivelli, i nostri giovani Umberto Barale, Luca Bellini e Jacopo Talamo hanno trascorso un'intensa giornata con i loro colleghi piemontesi e val d'ostani.
La giornata è stata scandita da una prima parte di preparazione atletica con esercizi specifici, lezione tecnica tenuta dal Presidente CRA Gianmario Cuttica seguita dai consueti quiz regolamentari.
Dopo pranzo lezione tecnica con 3 membri della Commissione CRA Bellero, Lieuppoz e Vergano. La giornata si è poi conclusa con la correzione dei quiz regolamentari.

Questa è stata, per i 3 cuneesi, ma anche per gli altri ragazzi una giornata di crescita molto importante che li deve spronare nel cercare di migliorarsi sempre, per avere grandi soddisfazioni sportive!

Descrizione immagine
Descrizione immagine

RADUNO MENTOR E TALENT A COVERCIANO

Descrizione immagine

Lorenzo SPINELLI della nostra sezione e gli altri ragazzi facenti parte del progetto Talent, insieme al Presidente Nicchi, presenti a Coverciano.

RADUNO DI META' STAGIONE


Sotto gli occhi del Presidente Igor Crivelli, del Vice Presidente Mattia Massimino, del designatore Simone Gitto e dei due OT Luigi Cantoro e Fabio Reno, gli arbitri selezionabili in forza all'OTS hanno preso parte al consueto raduno di metà stagione al Palazzetto dello Sport di Bene Vagienna.
I giovani colleghi hanno dapprima sostenuto i test atletici, poi i quiz regolamentari seguiti da un momento di merenda per poi concludere con la rituale Riunione Tecnica, all'inizio della quale sono anche state consegnate sei divise e due completi da allenamento gentilmente offerti dal Vice Presidente Mattia Massimino. 

Ad aggiudicarsi i due completi da allenamento sono stati Stefano Saba (Juniores) e Luca Ribero (Allievi), che hanno ottenuto i migliori risultati nei test atletici; mentre le divise sono andate a Pietro Ulisse Genta (Juniores), Paolo Pellegrino (Allievi), Jacopo Talamo (Juniores) e Manuel Petracca (Juniores) per i migliori risultati nei quiz regolamentari (1 solo errore per ognuno di essi); Matteo Mullace (Giovanissimi) per essere risultato il migliore all'esame sostenuto il sabato precedente; Omar El Faraouqui (Seconda Categoria) per la miglior media voto al 31/12.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

MAURO TONOLINI OSPITE DELLA SEZIONE DI CUNEO

Descrizione immagine

Giovedì 26 gennaio alle ore 20.30, presso la sala CDT del comune di Cuneo (gentilmente offerta dal comune stesso), gli arbitri della sez. “Ermanno Silvano” di Cuneo hanno respirato un po’ del calcio che conta: è stato loro ospite Mauro Tonolini, assistente di serie A, dal 2011 anche internazionale, recentemente impegnato nel quarto di finale della champion’s league 2015/16 Atletico Madrid – Barcellona e nella semifinale di Euro 2016 Germania – Francia.

Ad accogliere l’ospite di prestigio, oltre alla numerosa platea dei “fischietti” cuneesi, l’assessore allo sport del comune di Cuneo Valter Fantino e il vice delegato provinciale FIGC Giovanni Faccia.

Dopo il saluto e la presentazione dell’ospite da parte del Presidente Igor Crivelli, via con una lezione quanto mai interessante: allineamento, “wait and see”, collaborazione. Alcuni degli elementi cardine toccati nella disamina di Tonolini, che ha ricordato che “nel corso del tempo la figura dell’assistente si è evoluta di pari passo al gioco. Prima con le difese che usavano staccare il famoso libero “dietro” era più facile individuare la posizione del fuorigioco; basti anche pensare che non esisteva la figura specifica dell’Assistente Arbitrale, ruolo che veniva ricoperto da altri arbitri. Adesso con la maggiore dinamicità del calcio occorre un’applicazione costante e un sempre maggiore lavoro di squadra, reso possibile anche da supporti tecnologici”. Già, la tanto dibattuta tecnologia può essere una mano santa in determinati casi: “l’auricolare per noi è stato una delle innovazioni migliori, perché ci permette di essere in contatto costante, riusciamo sempre ad essere nel vivo dell’azione e del processo decisionale”. Positivo anche il giudizio sugli arbitri addizionali: “spesso chi guarda la tv non riesce a comprendere appieno l’importanza di queste figure. Posso garantire che in alcuni frangenti sono indispensabili e possono far attutire la pressione della gara”.

Partecipe e attiva la disanima di episodi tramite l’ausilio di video proposti, alcuni semplici situazioni di fuorigioco, altre più complesse che hanno acceso ed animato il dibattito in sala.

Al termine della riunione spazio alle domande di rito e curiosità all'ospite, che con molta umiltà si è reso disponibile: i migliori si riconoscono anche da questi particolari.

LE INCHIESTE DE "IL TESTIMONE"

Il noto conduttore de "Le Iene", PIF ha deciso di dedicare la puntata del programma da lui diretto al mondo arbitrale, per conoscere e far conoscere il nostro mondo, per vedere e mostrare a tutti il calcio da un'altra prospettiva.

Quindi Venerdì 27 gennaio tutti davanti alla tv a vedere "Il Testimone" su TV8 alle ore 23.15!

E Venerdì 3 febbraio alla stessa ora per la seconda parte!!!

E se non siete riusciti a vedere la prima puntata, ecco a voi il link!

LA FEDERAZIONE APPROVA IL PACCHETTO PROPOSTE PRESENTATO DALL'AIA SUL TEMA DELLA VIOLENZA AGLI ARBITRI 



Presa di posizione dell'AIA a tutela dell'immagine 

della categoria arbitrale



A seguito delle dichiarazioni espresse nel corso del programma televisivo "Tiki Taka", trasmesso su "Italia 1" lo scorso 9 febbraio, e successivamente ribadite ad altri organi di comunicazione, il Presidente dell'Associazione Italiana Arbitri, Marcello Nicchi, ha dato mandato ai legali dell'AIA di promuovere ogni più opportuna azione giudiziaria a tutela dell'immagine e della reputazione dell'intera categoria arbitrale e dei suoi singoli componenti nei confronti del giornalista Paolo Liguori, autore delle predette dichiarazioni, e di ogni altro soggetto responsabile di tali diffamatorie affermazioni.
Anche l'arbitro internazionale Nicola Rizzoli, a titolo personale, ha posto in essere la medesima iniziativa di tutela legale.

NUOVO PRESIDENTE PER LA SEZIONE AIA CUNEO


Dopo 16 anni alla guida della Sezione di Cuneo Marco Angeli lascia il testimone all'unico candidato che si è proposto come suo successore durante l'Assemblea Ordinaria svoltasi lo scorso Venerdì 10 Giugno.

L'ex Presidente ha voluto ringraziare tutte quelle persone che, durante i suoi 4 mandati, hanno lavorato fianco a fianco per migliorare e far crescere gli arbitri cuneesi, andando a premiare personalmente con targhe ricordo quelle figure che maggiormente si sono distinte per impegno e passione.

Il nuovo Presidente eletto , Crivelli Igor, durante il suo discorso di cancidatura, ha sottolineato le sue idee ed il suo modo di lavorare per rilanciare la sezione di Cuneo e tutti i suoi associati attraverso la parola d'ordine "Formazione".

La formazione sarà uno dei cardini del suo operato nei prossimi 4 anni. Formazione a 360 gradi di arbitri, assistenti ed osservatori.

Ringraziando i "vecchi" componenti della famiglia cuneese, per averlo fatto maturare e non solo dal punto di vista arbitrale, ma anche dirigenziale, Igor lascia a tutti una frase: "Non smettete mai di sognare, perchè solo chi sogna può volare".

Descrizione immagine

VI MEMORIAL BASILE

PAGELLE GENOVA 2016

Qualcuno le aspettava con ansia, qualcuno se n’era dimenticato e qualcuno era ancora nella sacrestia del paesello pregando che i fatti di Genova non uscissero mai. Invece eccole, con qualche giorno di ritardo, le tanto attese PAGELLE. In linea generale, dal punto di vista dei risultati, questo torneo è stato talmente deludente che in confronto il campionato di Milan ed Inter è stato epico. Numeri alla mano ecco quello che abbiamo racimolato in 2 giorni di partite imbarazzanti:
• 5 partite – 1 vittoria;
• 4 goal fatti di cui DUE del nostro PORTIERE;
• 23678 foto di cui manco una decente;
• 456 cocktails;
• 2 bottiglie di prosecco
• Innumerevoli figure di merda.
A parte questo si può dire che il weekend è stato decisamente produttivo.

PAGELLE ALBENGA 2016

La stagione sportiva è giunta finalmente al termine e, se dal punto di vista arbitrale avremo delle belle soddisfazioni, dal punto di vista della squadra di calcio abbiamo decisamente fatto cagare a tratti (belli lunghi).
Per la prima volta nella nostra gloriosa storia partecipiamo al quadrangolare organizzato dalla Sezione di Albenga insieme a Savona, Imperia ed appunto Albenga.
Su quattro squadre partecipanti siamo riusciti ad arrivare incredibilmente terzi grazie alla Sezione di Imperia che, decidendo di far giocare un ex arbitro, ha subito la scure della giustizia sportiva e divina ed ha deciso di abbandonare fra il dispiacere dei presenti.

FANTACALCIO

Ciao a tutti, anche quest'anno è iniziato il Fantacalcio sezionale;

chiunque voglia parteciparvi deve seguire  questa semplice procedura:
Andate su www.webfantacalcio.it e create un utente
Cercate tra le leghe AIA CUNEO 16/17
Iscrivete la squadra!

VUOI FARE L'ARBITRO?

Descrizione immagine

Nel mondo dell sport tutti possono partecipare in modo attivo, basta saper scegliere il ruolo da ricoprire.

Un campione è un campione, un arbitro è colui che permette al campione di essere tale.

 

Non ci sarebbe sport agonistico se non esistesse l'arbitro.
VIENI A FARE L'ARBITRO, DARAI UNA MANO ALLO SPORT, DARAI UNA MANO AGLI SPORTIVI.

 

Anche quest'anno la sezione A.I.A. di Cuneo organizza un corso per arbitri di calcio, rivolto a tutte le persone, UOMINI E DONNE DAI 15 AI 35 ANNI.

 

Provare non costa nulla e potrai scoprire un nuovo mondo fatto di amicizia e lealtà, inoltre avrai gratuitamente la divisa e tutto l'occorrente per arbitrare e sarai titolare di unaTESSERA FEDERALE NOMINATIVA CHE TI PERMETTERÀ L'ACCESSO GRATUITO IN TUTTI GLI STADI ITALIANI!

 

Per informazioni telefona il martedì o il venerdì dalle ore 21.00 alle ore 23.00 allo 0171.60.26.04.

Descrizione immagine

PRONTUARIO AMMISSIONE AL RECINTO DI GIUOCO 2016/2017

Caro collega,
ti informo che è disponibile al seguente collegamento:

il "PRONTUARIO AMMISSIONE NEL RECINTO DI GIUOCO (2016-2017)"

Si tratta dell'ultima versione aggiornata dell'utile strumento per evitare errori ed incomprensioni nello svolgimento del controllo pre gara sulle persone da autorizzare all'ingresso nel recinto di gioco.

Ti invito a stamparlo ed averne copia AGGIORNATA quando designato quale Arbitro e/o Assistente Arbitrale.

E' opportuno conoscerlo almeno nelle parti che interessano, consultandolo all'occorrenza.

Si auspica che in tutte le gare di competenza vengano applicate correttamente ed uniformemente tali norme, evitando casi differenti tra Arbitri e arbitri.

RTO 2016-2017

Descrizione immagine

E' NATO L'ERMANNO!!!

Ulteriore novità della stagione 2016/2017 è la nascita dell'Ermanno, il giornale della nostra sezione!

Troverete la raccolta delle pubblicazioni nella pagina a lui dedicata.

Buona lettura!

CIRCOLARE N°1

Circolare n°1 2016.pdf
Descrizione immagine

Video del programma televisivo "Le Iene":

IL MESTIERE DELL'ARBITRO

Descrizione immagine

IL NUOVO SPONSOR sulle maglie degli arbitri!

CURIOSITA'

Cliccate quì sotto e gustatevi questo simpatico video!

CUSTODIA AUTOVETTURA

Con una nota del 17/01/2012, l'AIA ha ribadito l'importanza della corretta procedura da seguire per consegnare l'autovettura ai dirigenti delle squadre ospitanti come da circolare LND 12/2004.

La nota è disponibile per il download cliccando qui sotto.

circolareauto.pdf
Download

TWITTER e INSTAGRAM

Il CRA Piemonte e Valle d'Aosta sbarca su Twitter ed Instagram!

Nuova convenzione con la palestra

 TRIBU' IN MOVIMENTO

Descrizione immagine

CUNEO CALCIO: norme accesso stadio

Image description

Il Cuneo Calcio ha definito le procedure d'accesso allo stadio per gli arbitri come segue:
due giorni prima della gara, entro le ore 12 (esempio: il venerdì per la domenica) bisognerà inviare mail a info@cuneocalcio.it o fax allo 0171417067 chiedendo l'accredito e segnalando il proprio nome e cognome, data di nascita, residenza, funzione di arbitro, n° tessera FIGC. Prima della gara si potrà ritirare l'accredito all'apposita cassa dello stadio dietro presentazione della mail/fax di conferma + tessera + documento d'identità. Al momento, non sono previste limitazioni sul numero d'accrediti disponibili.

Nuova convenzione 

con la palestra 

KINES'IS GYM

Descrizione immagine